Alcune note di commento di Luigi Benevelli al Piano Socio Sanitario Integrato della Lombardia 2019-2023

Benevelli, nel condividere alcune note di commento sul PSL 2019-2023 della Regione Lombardia, fa una prima riflessione più ampia e ci ricorda come la salute non sia un qualcosa che si vende e si compra, bensì un progetto che richiede la sinergia di molti soggetti. Evidenzia inoltre come le persone con disagio psichico, nel loro essere oggetto di pregiudizio e discriminazione, sono tra le più vulnerabili alla violazioni dei diritti civili e umani e alla non-equità negli accessi ai servizi. Procede poi con osservazioni puntuali sul PSL: tra queste, sottolinea come sia necessario riconoscere il grande ruolo delle comunità nei processi di cura, la necessità di riflettere sull’impianto della medicina di territorio e, non da ultimo, la presenza dei Sindaci nel sistema sanitario nazionale e regionale.

[continua…]

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.