Mavi at Kafè: Un passo avanti! / 2018-2020

Titolo del progetto:

Mavi at Kafè: Un passo avanti!

 

Territori bersaglio:

> Ankara (Turchia)

 

Periodo di svolgimento:

2018-2020 (avvio 13/12/2018 per 18 mesi)

 

Ruolo di ConF.Basaglia:

Partner

 

Altri soggetti coinvolti:

> La Collina Società Cooperativa sociale ONLUS Impresa sociale- promotore
> Solidarity Association for Schizofrenia Patients and their families- partner locale

 

Descrizione del progetto:

Il progetto prosegue il percorso avviato da parte di ConF.Basaglia con alcuni rappresentanti della Federazione turca delle Associazioni dei pazienti schizofrenici e dei loro familiari, coinvolti in un percorso formativo con un focus sull’Impresa sociale a Trieste nel giugno 2017 e febbraio 2018. Tra le attività sostenute dalla Federazione, vi è il Mavi at Kafè, realtà che dal 2009 genera opportunità di lavoro a persone con disturbo psichiatrico severo. Nel contesto della Turchia, in cui lo stigma legato al disagio psichico è ancora forte, così come l’idea che uno “schizofrenico non sia in grado di lavorare”, il Mavi at Kafè rappresenta un modello per l’affermazione dei diritti delle persone con disagio psichico e la loro inclusione socio-lavorativa. Il progetto si compone di un percorso formativo, sul campo e a distanza, che ha come obiettivi principali il sostegno nel rendere economicamente sostenibile il Mavi at Kafè e la creazione di una radio comunitaria che rafforzi il network di realtà coinvolte nel tema della salute mentale per un’opera di sensibilizzazione. Il percorso formativo prevede la partecipazione di esperti di ConF.Basaglia ad un Convegno internazionale organizzato per il decennale del Mavi at Kafè e a un Convegno sull’impresa sociale.

 

Progetto Mavi at Kafè: Un passo avanti!

 

 

Interventi specifici di ConF.Basaglia:

- giugno 2019: Seconda delegazione di esperti italiani in Turchia

Dal 26 al 30 giugno si svolge la seconda missione ad Ankara. La delegazione di esperti è composta da Giovanna Del Giudice per ConF.Basaglia e Margherita Bono per la Cooperativa La Collina.

27 giugno: Accoglienza della delegazione italiana da parte dei rappresentanti della Solidarity Association for Schizofrenia Patients and their families e dei volontari del Mavi At Kafè.

Il 27 e 28 giugno: Pre-Congress workshop Mental Health Cooperatives, organizzato dal Mavi At Kafè a 10 anni dalla sua apertura. Partecipano rappresentanti delle associazioni di familiari della Turchia, professionisti della salute mentale, funzionari del ministero al Commercio del Governo turco che lavorano sui temi della cooperazione sociale, associazioni di cooperative di donne.

Interventi di:
Giovanna Del Giudice The importance of social cooperatives in the Basaglia revolution
Margherita Bono A mental health cooperative experience

28 giugno: visita al Mavi At Kafè e incontro con i lavoratori e i volontari. Il Kafè si trova vicino all’area dell’Universita, è molto accogliente e rappresenta un’importante esperienza/sfida di inserimento socio-lavorativo di persone che soffrono di disagio psichico severo. Oltre al bar e al piccolo ristoro c’è una attività di vendita di vestiti usati e una piccola biblioteca. Il Kafè svolge ad Ankara un’importante azione culturale e di trasformazione del paradigma sull’improduttività del malato di mente con disturbo severo.
Esiste un’esperienza analoga vicino a Smirne. Nel dibattito alla fine delle due giornate, da parte di un familiare è stato proposto che il Mavi At diventi un logo in Turchia per le esperienze di emancipazione e di inserimento lavorativo a favore delle persone con problemi di salute mentale severi.

29 -30 giugno: International Congress on society and schizophrenia, organizzato in occasione del decimo anniversario dell’apertura del Mavi At Kafè. Importante presenza di tecnici della psichiatria turca, di rappresentati dell’associazionismo dei familiari, di persone con esperienza di malattia mentale. Presente un dirigente del Ministero della Salute.

29 giugno: Intervento di Giovanna Del Giudice The Basaglia revolution: yesterday and today
Tavola rotonda con operatori dei Centri di Salute Mentale Comunitaria e gli esperti internazionali.

 

Le foto

 

 

- maggio 2019: Prima delegazione di esperti della Cooperativa La Collina in Turchia

Dal 17 al 20 maggio si svolge la prima missione in Turchia. La delegazione di esperti della Cooperativa La Collina è composta da Giorgio Liuzzi (Servizi culturali), Dennis Metz (Ristorazione) e Lucia Vazzoler (Responsabile Radio fragola).
Visita al Mavi at Kafè di Ankara, per una conoscenza più approfondita dei servizi e delle prospettive di questa realtà, legata alla ristorazione, produzione di materiali promozionali e di realizzazione di eventi.
I meeting in loco mirano ad un’indagine conoscitiva degli strumenti e risorse esistenti e alla trasmissione di piani, soluzioni e strategie per incrementare il livello di autonomia delle persone che operano all’interno del Cafè.
Fondamentali gli incontri con familiari, utenti e volontari del partner locale, in cui si sono raccolti materiali per la costruzione della piattaforma formativa online, a supporto delle strategie da mettere in campo sul filone della ristorazione e comunicazione.

 

 

- 13 dicembre 2018: Avvio del progetto per la Cooperazione allo sviluppo e il partenariato internazionale Mavi at Kafè: Un passo avanti!

Nel dicembre 2018 prende avvio il progetto di Cooperazione internazionale allo sviluppo e il partenariato internazionale finanziato dalla regione Friuli-Venezia Giulia Mavi at Kafè: Un passo avanti!, promosso da La Collina Società Cooperativa sociale ONLUS Impresa sociale in partnership con Conferenza Basaglia. La Solidarity Association for Schizofrenia Patients and their families è partner locale.