Prosegue il percorso “Città libere da contenzione. Per non dimenticare”

Molti i segnali di attenzione ricevuti dalle Istituzioni, dalla politica, dalla comunità durante e dopo i due incontri del percorso Città libere da contenzione. Per non dimenticare avviato dal Comitato Città libere da contenzione di Bergamo, promosso dalla campagna …E tu slegalo subito, dall’Urasam Lombardia, dal Forum delle Associazioni per la Salute Mentale di Bergamo, dal Club Spdc no restraint.

Obiettivo è costruire con le istituzioni e con il coinvolgimento della comunità un progetto condiviso per dare avvio dalla città di Bergamo al percorso per Città libere da contenzione e per una riqualificazione dei servizi della salute mentale e socio sanitari rivolti a persone anziane e/o con disabilità.

 

 

 

[continua….]

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.