PNRR, uno schiaffo alla sanità pubblica

A fronte delle carenze strutturali, di personale e di risorse del nostro sistema sanitario messe in evidenza dalla pandemia del Covid 19, il Piano Nazionale Ripresa e Resilienza proposto dal Governo propone che solo 9 dei 200 miliardi messi a disposizione dai fondi europei siano riservati alla sanità pubblica.
Le associazioni firmatarie dell’appello Finanziamenti europei per la ripresa: usarli bene. Priorità: assistenza sociale e sanitaria territoriale annunciano una mobilitazione affinché alla Salute vengano destinati almeno 30 miliardi, sulla base di proposte precise.
Il primo appuntamento è indetto online per sabato 19 dicembre, alle ore 15:00.

 

 

 

[continua….]

 

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.