La lettera aperta della Conferenza nazionale contro la chiusura della “Nuova cucina organizzata” di Casal di Principe

È stata annunciata la chiusura del ristorante pizzeria sociale Nuova Cucina Organizzata di Casal di Principe, una delle esperienze di cooperazione sociale e inserimento lavorativo più significative del sud Italia che, attraverso la metodologia del budget di salute, garantisce percorsi personalizzati ed emancipativi per le persone con disagio psichico. La causa è dovuta ai ritardi nel pagamento delle fatture da parte delle Istituzioni; a causa del Decreto G.R. 282 del 2016 inoltre alle Cooperative sociali, a differenza delle grandi società accreditate per le strutture residenziali, è interdetta la possibilità di accedere alle anticipazioni di fattura. Un chiaro segnale di politiche che favoriscono la residenzialità e il reinternamento.
Il Coordinamento della Conferenza nazionale per la salute mentale esprime preoccupazione per l’imminente chiusura, vi si oppone e scrive al Presidente della Regione Campania, al Direttore Generale per la Tutela della Salute della Regione Campania e al Ministro della Salute chiedendo di intervenire in relazione alle rispettive competenze.

[continua…]

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.