L’articolo di Nerina Dirindin sulla “seconda ondata”

Condividiamo l’articolo di Nerina Dirindin Le carcasse di cui liberarsi, pubblicato nella testata Collettiva. Il testo evidenzia le debolezze portate alla luce dal persistere dell’emergenza sanitaria da Covid-19, indicando tali debolezze come ciò che è necessario superare per poter “immaginare un altro mondo”. Nell’ottica di immaginare una nuova sanità e un nuovo welfare, Dirindin cita anche l’appello Finanziamenti europei per la ripresa: usarli bene. Priorità: assistenza sociale e sanitaria territoriale.

 

[continua….]

 

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.