Il modello di salute mentale di comunità triestino come riferimento per la città di Los Angeles

La contea di Los Angels conta 52000 senzatetto (30000 solo nella città) di cui quasi un terzo con disagio psichico. A fronte di questo complesso quadro di indigenza, abbandono ed esclusione, c’è la volontà di sperimentare un progetto pilota ispirato al modello triestino di Franco Basaglia. Quest’operazione è il frutto di un accordo di collaborazione tra il Dipartimento di salute mentale della contea di Los Angeles e quello di Trieste. Già nel novembre 2017, è partito il progetto Trieste in the United States, grazie al quale una delegazione della contea di LA ha visitato Trieste, a cui è poi seguita una visita della delegazione triestina oltreoceano. Il progetto pilota intende puntare in maniera importante sullo sviluppo di un sistema inclusivo, con centri di salute mentale a porta aperta e a bassa soglia, cui le persone possono rivolgersi per una risposta immediata, dei percorsi di presa in carico e di inserimento sociale, abitativo e lavorativo, con un’attenzione alla persona nella sua interezza.

[continua…]

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.