A Ravenna un incontro per parlare della salute mentale in Romagna

La giornata di studio intende fare un’analisi dei punti di forza e delle azioni da implementare per favorire la salute mentale, l’inclusione sociale e i diritti di cittadinanza delle persone con disturbi psichici. Nel corso dell’incontro il Coordinamento Regionale delle Associazioni dei Familiari (Urasam) e le associazioni ravennati Porte Aperte, A.M.A. La Vita e A Testa Alta, conferiranno un riconoscimento agli operatori del Servizio psichiatrico di Diagnosi e cura di Ravenna, che avviato un percorso virtuoso di qualificazione dei percorsi di cura e dal 16 agosto 2016 non ha più fatto ricorso a mezzi di contenzione meccanica. Il riconoscimento sarà anche destinato al Centro di salute mentale di Ravenna e alla Polizia locale, attori fondamentali nel raggiungimento di questo obiettivo. La giornata rappresenta una Tappa preparatoria della Conferenza nazionale per la salute mentale.

[continua…]

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.