Il Report dell’Assemblea del 18 febbraio del Movimento Rompiamo il Silenzio

Il Report di Carlo Minervini, portavoce del Movimento, relaziona in primis la decisione di inviare una nota ai rappresentanti della Regione Puglia, a seguito dei mancati adempimenti agli impegni presi, per richiedere un incontro immediato. È stata poi definita come prioritaria la necessità di fare pressioni per mettere in sicurezza l’esperienza del Centro Marco Cavallo di Latiano, che al momento versa in gravi difficoltà. Sottolineata l’importanza di proseguire nel percorso di coinvolgimento dei territori e della cittadinanza nelle sue rappresentanze di prossimità, finora dimostratosi proficuo. Per una maggiore diffusione della propria azione, è stata anche attivata la pagina facebook del Movimento. Ratificata inoltre all’unanimità l’adesione all’appello che convoca l’iniziativa Città libere da contenzione. Insieme si può e la decisione di partecipare all’evento pubblico del 2 aprile a Bergamo, in onore di Elena Casetto.

[continua…]

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.