Ex Opg. Veneto, da oggi attiva la Rems provvisoria all’ex ospedale di Nogara

Da Quotidiano sanità

 

E’ stata attivata oggi, presso l’ex ospedale Stellini di Nogara (Verona), la Residenza per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza – REMS provvisoria che ospiterà i malati psichiatrici veneti in regìme di detenzione, prima ricoverati negli Ospedali Psichiatrici giudiziari – OPG, ora chiusi per decisione del Governo nazionale. A darne notizia è una nota della Regione Veneto, in cui si spiega che la struttura provvisoria è dotata di 16 posti letto che ospiteranno pazienti, per la gran parte provenienti dalla struttura di Reggio Emilia. Troverà così soluzione, almeno provvisoriamente, la complicata vicenda che vedeva 14 internati veneti ospitati irregolarmente dall’Opg di Reggio Emilia per mancanza di una Rems in Veneto dove trasferirli (altri 5 paziente rimasti nell’Opg di Reggio Emilia provenivano dalla Lombardia e 1 dalla Toscana).

“Sin da oggi – garantisce Coletto – sono garantiti i migliori standard sia dal punto di vista strutturale che da quello della sicurezza, interna ed esterna. E’ attivo un sistema di videosorveglianza con 40 telecamere che coprono l’intera struttura e un servizio di vigilanza privata sarà presente H24 all’esterno e negli spazi limitrofi”.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.