Azioni urgenti contro lo stigma

Il Consiglio di Salute Mentale della Tasmania ha invitato il governo ad attuare una strategia per ridurre lo stigma della salute mentale.

“Il sistema della salute mentale in Tasmania è complesso ed è sostenuto da un mix eterogeneo di modalità di finanziamento, tipi di provider e approcci clinici e non clinici. Questo crea numerosi punti di entrata e di uscita, i costi imprevedibili, e una rete notevolmente complessa di percorsi e dei requisiti di riferimento. Di conseguenza, crea anche molte opportunità per le persone che vivono con la malattia mentale a cadere di cura, o per ricevere cure inadeguato per le loro esigenze.”

Il ministro della Salute Michael Ferguson ha accolto quanto sostenuto dal Consiglio e ha detto che sarebbe considerato come parte del processo di sviluppo economico.

“Ridurre lo stigma e ponendo una maggiore enfasi sulla promozione della salute mentale positivo sono identificati come le direzioni di riforma del Piano Sanitario Rethink Mental Health e hanno già caratterizzato pesantemente nei messaggi … per la comunità” ha detto.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.