20 anni di MAPP

Lunedì 25 maggio
Ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini
9.00 alle 18.00
Convegno “20 anni di MAPP tra arte, cura e salute”
Aula Magna del Distretto 2 dell’ASL, ex O.P. Paolo Pini

Il Convegno ripercorrerà la nascita del Progetto MAPP e delle Botteghe d’Arte come modello di cura del disagio psichico attraverso l’espressione artistica e l’arteterapia; verranno presentate le iniziative nate nell’ambito di tale progetto. Sarà inoltre un’ottima occasione per partecipare al racconto dell’esperienza sul campo nei laboratori di arteterapia ascoltando le riflessioni degli arteterapeuti che lavorano a diretto contatto con gli utenti delle Botteghe d’Arte.
Il Convegno ha ottenuto l’accreditamento ECM da parte dell’Ospedale Niguarda.
Iscrizione obbligatoria tramite Intranet Aziendale o www.ospedaleniguarda.it

18.00-19.30
Visita guidata “Tra ordinario e straordinario. Alla scoperta del MAPP”.
La visita è condotta dai Facilitatori Arte-Salute del MAPP, utenti che frequentano da anni le Botteghe d’Arte e che dal 10 ottobre 2014 (in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale) si sperimentano come guide museali, condividendo le loro conoscenze e competenze in ambito artistico per i visitatori interessati a conoscere le opere d’arte custodite all’interno del MAPP.
La collezione del MAPP è costituita da più di 140 opere di artisti contemporanei sparse tra il parco e i padiglioni e dalla raccolta di opere realizzate dagli utenti delle Botteghe d’Arte.
La visita guidata partirà dal pad. 1 dell’ex O.P. Paolo Pini e terminerà al pad. 7 con la visita alle Botteghe d’Arte.

Iscrizione obbligatoria a 02 6444 5326/5392, prenotazioni@mapp-arca.it
Offerta minima a partire da 5 euro.

21.00
Spettacolo di teatro e muscia “Poetry in Motion. Dialoghi tra versi e note”
ARCI A. Grossoni, c/o ex O.P. Paolo Pini – via Assietta 32, Milano
a cura delle Bottega di Teatro e condotto dai maestri Luigi Guaineri e Sandro Dandria

La piece teatrale, nata da un’idea di Enza Baccei e Teresa Melorio, è realizzata da un gruppo di lavoro costituito da artisti professionisti, utenti, operatori e volontari delle Botteghe d’Arte, che racchiude tutti i risultati raggiunti fino ad oggi nell’ambito dell’esperienza “a quattro mani” svolta nelle Botteghe d’Arte.
Lo spettacolo si propone di accompagnare lo spettatore attraverso le sensazioni, i ricordi e le emozioni di chi ha vissuto all’interno della struttura tra gli anni ’80 e ’90, partendo dalle parole dei pazienti dell’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini (edite nella Raccolta Folle Amore, edizione ARCA Onlus 1996). Si tratta di uno spettacolo work in progress, dal carattere sperimentale e in continua evoluzione, che si rinnova ad ogni messa in scena; è stato presentato in diverse sedi, tra cui al Teatro Verdi di Milano; l’ultima rappresentazione, portata in scena al Teatro Martinitt di Milano nel maggio 2014, si è avvalsa della collaborazione del duo Ale & Franz.

Iscrizione obbligatoria a 02 6444 5326/5392, prenotazioni@mapp-arca.it
Offerta minima a partire da 10 euro.
Possibilità di cenare presso ARCI a partire dalle 19.30. Cena+Spettacolo 30 euro.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.