In Brasile il Dia Nacional da Luta Antimanicomial

La giornata nazionale per la lotta anti-manicomiale è stata istituita da un Movimento di professionisti della salute mentale riunitosi nel corso del II Congresso Nacional de Trabalhadores da Saúde Mental nel 1987 a Bauru (Stato di San Paolo). Fin dalla sua origine, questo Movimento ha accompagnato la Riforma sanitaria brasiliana, con le successiva creazione del Sistema sanitario unificato (SUS) ed è sempre stato vicino al pensiero di Franco Basaglia: per un sistema di salute mentale pubblico, che accoglie i bisogni di cura nei territori, tramite la riabilitazione ed inclusione sociale, nel rispetto dei diritti fondamentali della persona. Questa realtà continua a rappresentare un importante elemento per mantenere un faro accesso sulle questioni delle politiche di salute mentale, capace di sostenere e determinare ricadute pratiche e significative nel Paese; da ultima, la costituzione presso la Camera federale di Brasilia del Fronte Parlamentare misto in difesa della Riforma psichiatrica e della Lotta Antimanicomiale.

[continua…]

 

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.