Chiudere gli Opg: un atto coraggioso

C’è ancora molto da fare, ma la chiusura degli Opg è stato un atto coraggioso. Soprattutto non bisogna avere paura, chi è stato dimesso è stato sottoposto a un’attenta valutazione di cessata pericolosità. Questo il messaggio lanciato in occasione della proiezione del film “Il viaggio di Marco Cavallo” presso il Senato. Segnaliamo un articolo interessante della testata Quotidiano Sanità.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.