“Cento…Ottanta” il nuovo libro di Andrea Arata

il 9 ottobre a PAlazzo Ducale a Genova verrò presentato il libro Cento… Ottanta di Andrea Arata.

” Arata che oggi è anziano e che definisce non senza autoironia la sua fatica “Storia e memoria di un ottuagenario”, rappresenta in un certo senso la parabola della psichiatria a Genova, in Liguria e in Italia, dall’epoca dei manicomi puri sino alla loro faticosa e contrastata abrogazione con la Legge Basaglia e alla loro progressiva e definitiva chiusura.

«ARATA è un testimone che non pretende né di fare un diario della sua vita, né un romanzo e che con straordinaria eloquenza e precisione ha voluto ripercorrere una storia complessa e contrastata», osserva Bruno Orsini, psichiatra e storico politico democristiano, che firma la prefazione del libro e che di fatto è stato il vero stesore della legge sull’abrogazione dei manicomi, la leggendaria 180 che porta la firma di Franco Basaglia. Arata ha lavorato a lungo a Cogoleto e poi è stato primario a Quarto, luoghi di «reclusione», come egli stesso li definisce, «nei quali i malati non avevano speranza alcuna né di uscire né di guarire».”

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.